LA COMPAGNIA DELLA SELVA BELLA

15,00

di Giuseppe Pederiali 15×21, 216 pagine

ISBN 9788885457379

Disponibile

COD: LG-11-2-2 Categorie: , Tag:

Descrizione

La sgangherata Compagnia della Selva Bella decide di rubare un maiale per attenuare i morsi della fame, ma sfortunatamente compie l’impresa proprio mentre infuria la Battaglia di Fossalta. È così che, il rozzo ma determinato Sandrone, la sua pragmatica moglie Pulonia, il mite e coraggioso Butafogh, la sua fidanzata Falistra, il mago inventore Paparocia e il suo piccolo assistente Stupai divengono loro malgrado i membri dell’improbabile squadra a cui è affidato l’impossibile compito di affrancare Re Enzo dalla sua lussuosa prigionia bolognese. Ma quando al gruppo si unisce anche la misteriosa Amsora, i cui obiettivi non risultano particolarmente chiari, la Compagnia della Selva Bella inizia a trovarsi al centro di un vortice di innumerevoli strani eventi nel bel mezzo della Pianura Padana medievale…

Dall’amato e prolifico “Tolkien del Bel Paese”, definito da Gianfranco de Turris “il padre del fantasy italiano”, un’avventura picaresca colma di magia e di creature fantastiche del folclore padano, ambientata nel Medioevo di Re Enzo fra Bologna e Modena.

Giuseppe Pederiali (Finale Emilia 1937 – Milano 2013) ha esordito come scrittore negli anni Sessanta e si è imposto sulla scena nazionale grazie al successo della trilogia fantastica composta da Il tesoro del bigatto (successo editoriale da un milione di copie), La compagnia della Selva Bella e Le città del diluvio. È stato marinaio, programmatore di computer e giornalista; ha collaborato spesso con la radio, la televisione e il cinema, e dai suoi romanzi sono stati tratti un film (Luci lontane, 1987), uno sceneggiato (Il sogno del maratoneta, 2012) e un lungometraggio d’animazione (Il tesoro del bigatto, di prossima uscita). Ha scritto circa settanta romanzi, alcuni dei quali pubblicati postumi, e ha ricevuto decine di riconoscimenti, fra i quali il Premio Sirmione Catullo nel 1995, il Premio Europeo di Letteratura Giovanile nel 1996, il Premio Alessandro Manzoni per il Romanzo Storico nel 2009 e il Premio Pico della Mirandola alla carriera nel 2010. Oltre alle opere a tema storico e fantastico è conosciuto anche per quelle ambientate durante la Seconda Guerra Mondiale, per i romanzi per ragazzi e per la serie dedicata all’ispettore Camilla Cagliostri, con cui ha ottenuto grandi riscontri sia in Italia sia all’estero. I libri di Giuseppe Pederiali sono tradotti in Germania, Inghilterra, Russia, Francia e Giappone.

Ti potrebbe interessare…