A PIEDI SPORCHI IN GIAPPONE – VISTA MATEMATICAMENTE SCORRETTA DEL PAESE DEL SOL LEVANTE

15,00

di Stefano Maria Iacus
15×21, 144 pagine, b/n, brossura

ISBN 9788898002818

Disponibile su ordinazione

COD: 9788898002818 Categoria: Tag:

Descrizione

Nel Sol Levante, un viaggiatore sprovveduto potrebbe commettere l’errore più comune, ossia quello di misurare tutto secondo gli schemi mentali occidentali.

Servono delle regole precise per non perdere la testa, e la tanto vituperata matematica può rivelarsi un linguaggio universale per abbandonare pregiudizi sempre in agguato.

L’essenziale è cambiare temporaneamente il sistema di riferimento, perché in Giappone non esistono piazze su cui si ergono statue o si affacciano chiese, né nomi per le vie rionali, e la maggior parte dei ristoranti non si trova sulla strada, ma ai piani alti di enormi palazzi. I rubinetti si aprono tirando la leva del miscelatore verso il basso, le serrature si chiudono girando la chiave in senso antiorario, e si tiene la sinistra sui marciapiedi e sulle scale mobili, oltre che alla guida. Non ci si soffia il naso in un fazzoletto se si è in pubblico, ed è maleducazione non sorbire rumorosamente una zuppa al ristorante o a cena in casa d’amici.

Ma Stefano Maria Iacus non si limita a sfatare i tanti luoghi comuni sul Giappone. La sua è anche una testimonianza diretta sul forte sisma che nel 2011 ha scosso il Giappone e sull’enorme tsunami che si è abbattuto sul Tohoku. Un diario privato e un reportage fotografico della sua esperienza come volontario nella prefettura di Fukushima.

Un viaggio a Nord-Est del Giappone, tra le ferite di un paese devastato dallo tsunami, in cerca di nuovi punti di vista sul Sol Levante.

Stefano Maria Iacus è professore ordinario di Statistica presso la Facoltà di Scienze Politiche, Economiche e Sociali dell’Università degli Studi di Milano e Direttore del Data Science Laboratory dello stesso Ateneo. Membro del Dipartimento di Economia, Management e Metodi Quantitativi, è stato visiting Professor in Giappone presso l’Institute of Statistical Mathematics (Tokyo) e la Graduate School of Mathematics (Università di Tokyo).

Ha pubblicato libri e lavori scientifici e ha firmato articoli per le riviste “Coelum”, “Astronomia UAI” e “MC-microcomputer” oltre che per il blog “Sentimeter” di Corriere.it  e per la sezione Economia&Finanza di Repubblica.it

È coinvolto nel progetto di ricerca Yuima, finanziato dalla Japan Science Technology Agency, ed è Presidente dello spinoff Voices from the Blogs.