•  
  • BIG ROBOT – SCONTRO FINALE

    BIG ROBOT – SCONTRO FINALE

    di Alberico Motta

    12,5x18, 256 pagineB/N

    ISBN 9788898002733 

     

    Acquistalo su Fumetto Online

    Acquistalo su Terminal Video

    Acquistalo su Star Shop

     

    Maggiori dettagli

    Alberico Motta

    Prezzo
    • 9,52 € tasse incl.

    Un fumetto cult da tempo introvabile, il cui mito è rimasto inalterato per oltre trent’anni!


    Il Pianeta Terra è giunto al termine della propria esistenza. I sopravvissuti, mutati geneticamente dall'inquinamento e dalle radiazioni, si aggirano per città deserte fra le rovine di un'era felice tragicamente divenuta il passato remoto. L'ultimo barlume di civiltà umana è barricato in Base Union, un centro operazioni-laboratorio che ha accolto una misteriosa bambina di origine aliena, incapace di esprimersi a parole ma dotata di poteri ultraterreni. E benché la piccola Alya costituisca forse l'ultima speranza per la razza umana, la sua presenza attira l'attenzione di Orkus, l'implacabile entità cosmica al comando di un impero brutale, spietato tanto con gli avversari quanto coi propri servitori. Le operazioni di recupero della bambina aliena vengono affidate a Fuhrer, comandante in capo delle forze di Orkus, sotto la minaccia di orribili mutilazioni in seguito a ogni eventuale insuccesso. Ma sulla sua strada si innalza l'ultimo disperato tentativo dell'umanità di salvarsi dall'estinzione: è Big Robot, il colosso d'acciaio custodito da Base Union, progettato inizialmente come sistema di sicurezza per l'esplorazione dello spazio.


    In questo volume si conclude la saga in due parti iniziata con Big Robot - La minaccia di Orkus, in un drammatico epilogo che vede lo scontro tra una civiltà morente e un'invasore senza pietà.


    Pubblicato per la prima volta in Italia tra il 1980 e il 1981 dalle Edizioni Bianconi, Big Robot è un fumetto pionieristico e unico nel suo genere, considerato dal fandom il primo 'manga italiano', capace di unire uno stile grafico per ragazzi a tematiche decisamente adulte.
 Un fumetto cult, da tempo introvabile, il cui mito è rimasto inalterato per oltre trent'anni.

    Alberico Motta (Monza, 1937) è autore di testi e disegni di Big Robot, è un grande appassionato di fantascienza, ed è noto per aver disegnato per anni le avventure a fumetti di personaggi umoristici rimasti nel cuore di ogni italiano, fra cui Stanlio e Ollio, Cucciolo, Tiramolla, Geppo, Soldino, Provolino, Nonna Abelarda, Tom & Jerry, Pinocchio e diversi Disney.

    I clienti che hanno acquistato questo prodotto hanno anche comprato ...
    30 altri prodotti della stessa categoria:

    Categorie

      PayPal